martedì 15 gennaio 2013

Pasta olio e caciocavallo. Chiara Maci insegna.

pasta olio e caciocavallo

Quando stamattina ho visto sul blog di Chiara Maci, questa favolosa seppur semplice, quasi elementare ricetta ho ripensato alle parole dette a mia mamma qualche minuto prima: << Oggi pasta con l' olio >>, e così ho deciso di sostituire la mia solita preparazione: olio a crudo e formaggio con i suggerimenti di Chiara, perché come dice lei e non solo: << Le ricette più complicate da fare sono quelle più semplici. >>

E si, con pochi ingredienti a disposizione devi puntare innanzitutto sulla qualità di questi e poi sulla tecnica.
Ma quale può essere la tecnica per un piatto di pasta con l' olio? Io vi dico che c' è, senza contare le innumerevoli varianti che ognuno di noi può effettuare a un piatto quando cucina.
Ecco la versione di Chiara: Paccheri olio e parmigiano.

Ed eccovi la mia:

Pasta con olio, caciocavallo e pepe nero


Gli ingredienti per due persone

  • 160 gr di pasta
  • olio extravergine di oliva
  • caciocavallo grattugiato
  • pepe nero

Preparazione

Buttata la pasta e arrivata questa a più di metà cottura, iniziate a preparare la vostra emulsione.
Scaldate l' olio in padella ma non troppo e unite l' acqua di cottura, muovete la padella fino ad amalgamare olio e acqua e quando la vostra pasta sarà quasi pronta buttatela in padella per terminare lì la cottura. Tenete da parte un po' d' acqua che vi servirà se la salsina che si creerà, grazie al rilascio dell' amido della pasta, dovesse asciugarsi troppo.
Pronta la pasta, aggiungete il formaggio o dentro la padella o, come ho fatto io, direttamente nel piatto. Spolverare di pepe nero e godete di questi sapori semplici e sublimi!

pasta olio e caciocavallo

Valentina

4 commenti:

Carmine Volpe ha detto...

il sapore del caciocavallo è bello ricco e da alla pasta un ottimo sapore

Chiara Maci ha detto...

grazie cara :-)

Curry & Caramello ha detto...

Grazie Carmine!
Wow che onore, Chiara Maci direttamente sul nostro blog :).
In bocca al lupo con il tuo nuovo blog :)

Anonimo ha detto...

Ho versato un pò d'acqua bollente nell'olio in cottura: ho rischiato la vita! Sottolineate "per poco tempo" per l'amor del cielo